Download E-books ... e adesso vedremo ... (Italian Edition) PDF

Una ricerca del pace perduto in una piccola città di provincia. Amori, pasisoni, amicizie, esperienze di vita vissuta. L'esordio di Marina Onofri scrittrice che si proietta nel mondo letterario con una innovativa vena creativa.

Show description

Read or Download ... e adesso vedremo ... (Italian Edition) PDF

Best Fiction books

Child of Venus (Venus, Book 3)

In baby OF VENUS, The Project—the terraforming of Venus—has been happening for hundreds of years and it'll be many extra years ahead of the planet's floor has been rendered totally liveable and the human settlers , the Cytherians, can go away their protecting domes—but there are people who are foolishly unwilling to attend.

State of Wonder: A Novel

"Expect miracles if you learn Ann Patchett's fiction. "—New York occasions publication ReviewAward-winning, manhattan occasions bestselling writer Ann Patchett returns with a provocative and guaranteed novel of morality and miracles, technology and sacrifice set within the Amazon rainforest. Infusing the narrative with an analogous ingenuity and emotional urgency that pervaded her acclaimed past novels Bel Canto, Taft, Run, The Magician's Assistant, and the shopper Saint of Liars, Patchett gives you an enthrallingly cutting edge story of aspiration, exploration, and attachment in country of Wonder—a gripping event tale and a profound examine the tough offerings we make within the identify of discovery and love.

The Odyssey

The good epic of Western literature, translated by means of the acclaimed classicist Robert Fagles   Robert Fagles, winner of the PEN/Ralph Manheim Medal for Translation and a 1996 Academy Award in Literature from the yankee Academy of Arts and Letters, provides us with Homer's best-loved and such a lot available poem in a gorgeous modern-verse translation.

Mr. Sammler's Planet (Penguin Classics)

“An enduring testomony and prophecy. ” –Chicago Sun-Times Mr. Artur Sammler, Holocaust survivor, highbrow, and low lecturer at Columbia collage in Nineteen Sixties manhattan urban, is a “registrar of madness,” a elegant and civilized being stuck between humans loopy with the guarantees of the long run (moon landings, unending possibilities).

Extra resources for ... e adesso vedremo ... (Italian Edition)

Show sample text content

Amava in maniera spropositata ogni forma di vita, persino gli insetti più repellenti alla vista destavano in lui curiosità e rispetto. Non parliamo poi degli animali domestici: ne abbiamo avuti di tutte le specie quando eravamo piccoli, li raccattava tutti lui quelli più malandati, in line with poi rimetterli al sicuro e in libertà. Un piccolo grande uomo mio padre , così come mia madre è stata una piccola grande donna: occhi azzurri, capelli castano rossicci, carnagione chiara, dolcezza infinità e bontà da vendere. Ci dava quasi sempre ragione e sapeva ridere, ridere veramente di gusto. Non credo di avere mai rifatto il mio letto fino a quando sono rimasta in casa con lei. E non solo, mi ha sempre aiutato fino alla positive, in silenzio, senza mai lamentarsi. Così se ne sono andati, in silenzio, mio padre prima e mia madre un anno e mezzo dopo, lasciando in ognuno di noi un vuoto fisico incredibile, mantenendo sempre in ogni momento della mia esistenza successiva alla loro dipartita, quella vivida certezza che un giorno ci saremmo rincontrati. Non so in quale luogo, in quale pace o in quale dimensione, ma ho l. a. certezza: ci rivedremo! Capitolo VIII Sono in macchina, giro da diversi minuti, fuori è quasi buio…”Il crepuscolo” – borbotto - Paesaggio da cartolina: roseo sullo sfondo, col cielo perfettamente terso. E’ inverno, ma los angeles giornata imagine toni e temperature quasi primaverili. Sono anni che mettendomi alla guida della mia automobile penso. Pensieri ed idee non mi lasciano mai, forse neppure i dialoghi fra me e me, fra il mio sé inferiore ed il mio sé superiore, tra il mio ego ed il mio regulate ego. Così nelle ventiquattro ore giornaliere anche i miei silenzi parlano! Fasi introspettive permanenti che rivelo a pochi, perché nessuno potrebbe comprendere los angeles costruzione del mio stato d’animo attuale non allegro, ma nemmeno triste. A volte mi sembra che tutte le cose mi scivolino addosso, non mi stupisco quasi più di nulla. Una volta, risale a poco pace fa, avrei sbottato, mi sarei arrabbiata anche solo in step with un disappunto, adesso guardo e perlomeno giudico gli altri quanto basta, osservandoli. Non importa più il giudizio! Vivo in una specie di limbo, che non è affatto depressione: rasenta l’indifferenza esteriore, ma provo forti emozioni dentro. - “Chissà cosa mi sta capitando? ”- Mi chiedo- Rido alle battute, alle gaffe, alle sketch di tutti coloro che mi passano accanto: scimmiottano los angeles loro vera essenza, che non è quella che fanno vedere è tutt’altra cosa, suppongo. Non provo più forti rancori, i sentimenti di vendetta svaniscono, los angeles rabbia mi passa quasi subito, eppure in altre occasioni della vita ho fatto fatica a lasciarmeli tutti dietro le spalle. “ A quale punto conclusivo porta l. a. vita, Papà? ”. “Al superamento di tutto” – lui mi risponde. Cosa sia poi in realtà “Il superamento di tutto” cerco come posso di percepirlo, di figurarlo, di descriverlo, ma risulta assai difficile comprenderlo. Ho un strong point battito interiore, fatto di alte e basse intensità, ritmate, colorate. Chiudendo gli occhi esso imagine il colore del viola, anzi del violetto, con sfumature di un blu notturno intenso.

Rated 4.70 of 5 – based on 35 votes