Download E-books Il grande disegno PDF

By Stephen Hawking, Leonard Mlodinow

Quando e come ha avuto inizio l'universo? Perché c'è qualcosa invece di nulla? Perché le leggi di natura sono calibrate con tanta precisione da permettere l'esistenza di esseri come noi? Perché siamo qui? E soprattutto, il "Grande disegno" del nostro universo è opera di un benevolente creatore o l. a. scienza può offrire un'altra spiegazione? Formulare una completa teoria dell'universo - scriveva Steven Hawking nel suo Dal large bang ai buchi neri - sarebbe il più grande trionfo della ragione umana, perché a quel punto conosceremmo l. a. mente di Dio. Nel Grande disegno il celebre astrofisico si cimenta con los angeles sfida scientifica in step with eccellenza, affrontando los angeles questione che da sempre divide filosofi, scienziati e teologi: l'origine del cosmo e della vita stessa. Insieme al fisico Leonard Mlodinow, Hawking ripercorre le più recenti scoperte della fisica spiegando come il cosmo, in base alla teoria quantistica, non abbia una sola esistenza, e come tutte le possibili storie dell'universo esistano simultaneamente. los angeles vita e los angeles stessa presenza umana, sostengono gli autori, sono il prodotto di fluttuazioni quantistiche nell'universo dei primissimi istanti. Approdiamo così alla teoria del "multiverso", l. a. coesistenza del nostro universo accanto a una moltitudine di universi apparsi spontaneamente dal nulla, ciascuno con proprie leggi di natura. Nel corso della storia della scienza si è scoperta una serie di teorie o modelli sempre migliori, da Platone alla teoria classica di Newton, fino alle moderne teorie quantistiche. È naturale chiedersi se si arriverà a una teoria dell'universo che non possa essere ulteriormente migliorata. Non abbiamo ancora una risposta definitiva, ma oggi disponiamo di una candidata alla teoria ultima del tutto: l. a. "teoria M". Se confermata, sarà l. a. teoria unitaria di cui Einstein period alla ricerca, e il trionfo della ragione umana. Quanto a un presunto creatore del Grande disegno, los angeles scienza dimostra che l'universo può crearsi dal nulla sulla base delle leggi della fisica. Non è necessario appellarsi a Dio consistent with accendere los angeles miccia e mettere in moto il processo. los angeles creazione spontanea è l. a. ragione in line with cui c'è qualcosa invece di nulla, in line with cui esiste il cosmo, according to cui esistiamo noi. Un saggio scientifico che spiega con linguaggio accessibile e attraverso eleganti illustrazioni come l'astrofisica sia ormai vicina a comprendere i segreti più nascosti della materia. Un'opera rivoluzionaria, destinata a modificare nel profondo l. a. nostra cultura e le nostre credenze più radicate.

Show description

Read Online or Download Il grande disegno PDF

Best Space books

Simple Stargazing

A enjoyable and informative skywatcher's consultant for the astronomy noviceThis ebook will make experience of the evening sky for newbies of every age. And opposite to well known trust, you don't want dear apparatus to begin skygazing. the writer introduces the evening sky simply as though he have been through your facet, declaring every little thing you could observe with the bare eye.

Moonshot: The Inside Story of Mankind's Greatest Adventure

An exhilarating and revealing account of 1 of the defining moments in human heritage — the 1969 moon touchdown. In 1969, humans around the globe collected round tv units to witness certainly one of mankind’s so much ancient moments — the 1st moon touchdown. Following this epic project from its very starting — a fabricated from the chilly warfare and America’s wish to flex its overseas muscle — via to its aftermath, Moonshot is going past professional debts of the Apollo eleven challenge to inform the genuine, untold tale of an occasion recognized internationally.

Space, Time, and Stuff

Frank Arntzenius offers a chain of radical new rules concerning the constitution of house and time. area, Time, and Stuff is an try to exhibit that physics is geometry: that the basic constitution of the actual global is only geometrical constitution. alongside the best way, he examines a few non-standard perspectives in regards to the constitution of spacetime and its population, together with the concept that house and time are unnecessary, the concept quantum mechanics is a totally neighborhood concept, the concept that antiparticles are only debris vacationing again in time, and the concept time has no constitution whatever.

How to Live on Mars: A Trusty Guidebook to Surviving and Thriving on the Red Planet

Wondering relocating to mars? good, why no longer? Mars, finally, is the planet that holds the best promise for human colonization. yet why speculate concerning the percentages if you can get the genuine medical scoop from a person who’s been fortunately residing and dealing there for years? instantly from the not-so-distant destiny, this intrepid pioneer’s tips for actual, monetary, and social survival at the purple Planet cover:• find out how to get to Mars (Cycling spacecraft supply affordable rides, however the scent isn't really for everybody.

Additional info for Il grande disegno

Show sample text content

Di gran lunga il più eminente fisico dell’antichità. Nella terminologia odierna, l. a. legge della leva stabilisce che piccole forze possono sollevare grandi pesi perché los angeles leva amplifica una forza in proporzione al rapporto tra le distanze dal fulcro della leva. l. a. legge del galleggiamento afferma che qualunque corpo immerso in un fluido è soggetto a una forza diretta verso l’alto pari al peso del liquido spostato. E l. a. legge della riflessione sancisce che l’angolo formato da un raggio di luce con uno specchio è uguale all’angolo compreso tra lo specchio e il raggio riflesso. Ma Archimede non chiamò leggi questi enunciati, e non li giustificò in riferimento all’osservazione e alla misura. Li trattò invece come se fossero teoremi puramente matematici, nell’ambito di un sistema assiomatico simile a quello creato da Euclide in step with los angeles geometria. Con il diffondersi dell’influenza ionica si moltiplicarono coloro che pensavano che l’universo possegga un ordine interno suscettibile di essere compreso tramite l’osservazione e los angeles ragione. Anassimandro (c. 610 - c. 546 a. C. ), amico e forse allievo di Talete, affermò che, essendo i neonati umani del tutto indifesi al momento della nascita, se il primo uomo fosse in qualche modo comparso sulla Terra come neonato, non sarebbe sopravvissuto. Gli uomini, ragionò Anassimandro in quello che fu forse il primo accenno dell’umanità all’evoluzione, devono perciò essersi evoluti da altri animali i cui piccoli sono più resistenti. In Sicilia, Empedocle (c. 490 - c. 430 a. C. ) osservò l’uso di uno strumento chiamato clessidra. Utilizzato talvolta come una specie di mestolo, questo consisteva in una sfera con un collo aperto e dei piccoli fori nella parte inferiore. Quando period immersa nell’acqua los angeles clessidra si riempiva, e se il collo aperto veniva poi otturato, poteva essere sollevata fuori dal liquido senza che l’acqua in essa contenuta cadesse attraverso i fori. Empedocle osservò che se si ottura il collo prima di immergere l. a. clessidra, questa non si riempie. Ne concluse che qualcosa di invisibile doveva impedire all’acqua di entrare nella sfera attraverso i fori: aveva scoperto l. a. sostanza materiale che chiamiamo aria. Più o meno nello stesso periodo Democrito (c. 460 - c. 370 a. C. ), originario di una colonia ionica nella Grecia settentrionale, rifletté su ciò che accadeva quando si spezzava o si tagliava un corpo in minuti frammenti. Democrito sostenne che non dovrebbe essere possibile ripetere indefinitamente il procedimento, e postulò invece che ogni cosa, compresi tutti gli esseri viventi, fosse fatta di particelle fondamentali che non potevano essere ulteriormente spezzate o suddivise in parti. Chiamò queste particelle ultime «atomi», dall’aggettivo greco che significa «impossibili da tagliare». Democrito credeva che ogni fenomeno materiale fosse un prodotto della collisione degli atomi. Nella sua concezione, detta appunto atomismo, tutti gli atomi si spostano senza sosta nello spazio, e, a meno che subiscano un’azione esterna, si muovono in avanti indefinitamente.

Rated 4.94 of 5 – based on 9 votes